Le risposte della psichiatra e psicoterapeuta alle domande online di consulenza psicologica

Questo sito usa cookie. Per saperne di più leggi l'informativa. Proseguendo la navigazione accetti l'uso dei cookie. OK

la storia di mio fratello

07/01/2018 ore: 22.45 - sara ha scritto:

Dottoressa a mio fratello all eta di 36 anni è stato diagnosticato un disturbo dell umore che ha curato per anni con la cocaina portandolo a forti stati psicotici che hanno costretti noi familiari a due tso...da quello che ricordo lui ha sempre avuto un carattteraccio sin da piccolo...la mia perplessita è in merito alla parentela...i miei figli dato che ho due maschi possono sviluppare questo disturbo?...ed essendo io la sorella posso essere geneticamente predisposta ??...la domanda è ma questi disturbi sono a base eziologica?...vederlo in stato psicotico mi ha turbato profondamente provocandomi stati di ansia

09/01/2018 ore: 11.25 - Dr. Raffaella Salmoria ha scritto:

Esiste una familiarità per i disturbi dell'umore di spettro bipolare, non per il resto. Suo fratello ha utilizzato le sostanze, a quanto ho capito, per far fronte a stati emotivi perturbati, e questa è stata una strategia personale certamente non "ereditabile". Lo stato psicotico può essere stato conseguenza dell'assunzione di cocaina o dell'alterazione dell'umore; se l'umore fosse stato mantenuto stabile o se non avesse abusato della sostanza probabilmente non sarebbe insorto. Cordiali saluti

Lascia una risposta

Codice di verifica antispam   captcha codice
Inserisci il codice:


c.f.: SLMRFL70E61I726A, p.iva: 05089430481 | web design by: web agency siti web gallery firenze - informativa cookie - privacy